0 Shares 8 Views
00:00:00
17 Dec

Morte Michael Jackson, Conrad Murray pronto a confessare

dgmag - 3 febbraio 2010
3 febbraio 2010
8 Views

Se è vero quel che scrive TMZ ci sarebbe una svolta nella morte di Michael Jackson: il medico personale Conrad Murray vorrebbe infatti consegnarsi alla giustizia prima di essere formalmente incriminato per omicidio involontario.

Il medico rischia una pena fino a 4 anni e per questo motivo avrebbe deciso di ammettere le sue colpe ovvero di aver somministrato a Jackson la dose letale di Propofol che ne ha causato la morte.

Fin dalle prime ore dopo la morte del cantante, il medico è stato l’unico injdagato e le indagini sono andate avanti anche se i legali dell’uomo sostengono che per ora nessuno ha mai chiesto a Murray di presentarsi in Tribunale.

Loading...

Vi consigliamo anche