Morto Paul Newman

Paul Newman, 83 anni, sarebbe morto la scorsa notte nella sua abitazione: a riportare la notizia fonti non ufficiose ma l’informazione sta viaggiando sul Web, e non solo, a ritmi impressionanti.

Questo anche perchè propro pochi giorni fa l’attore, da tempo malato di tumore, aveva chiesto a sua moglie, l’attrice Joan Woodward, di essere portato a casa dall’ospedale, il Weill Cornell Medical Center di New York, dove si stava sottoponendo a un ciclo di terapie.

Questa mattina l’imprenditore Vincenzo Manes, presidente della fondazione Dynamo Camp di Limestre (Pistoia), che fa parte delll’organizzazione internazionale di solidarietà fondata da Paul Newman, nel corso della festa annuale della fondazione ha detto: "oggi alle 7.30 ho ricevuto una email che mi comunicava una cosa molto triste: Paul Newman non è più con noi".

La notizia è stata confermata ufficialmente dalal portavoce dell’attore, Marni Tomljanovic, che ha fatto dichiarato: "il nostro amico è venuto a mancare, ma noi abbiamo avuto la fortuna di conoscere una persona tanto formidabile. Il suo mestiere era recitare. La sua passione erano le corse. il suo amore la famiglia e gli amici. Il suo cuore e la sua anima era la dedizione a fare del mondo un posto migliore per tutti".