0 Shares 9 Views
00:00:00
17 Dec

Naomi Campbell mena all’autista e scappa

dgmag - 3 marzo 2010
3 marzo 2010
9 Views

Naomi Campbell è stata denunciata, a New York, dal suo autista dopo aver subito un’ aggressione fisica.

Lo scrive il solito e ben informato sito Tmz secondo cui la top model 39enne avrebbe colpito l’uomo alla nuca mentre guidava la sua Cadillac nera e subito dopo averlo picchiato sarebbe proseguendo a piedi per le strade di Manhattan.

La modella avrebbe avuto "uno scatto di nervi" tra la 58esima strada e la Second avenue ma non si sa per quale motivo.

L’uomo avrebbe denunciato la modella e la polizia nel rapporto ha parlato di "lividi e abrasioni".

Non è la prima volta che Naomi Campbell viene colta da attacchi di ira; il 15 gennaio 2009 aveva patteggiato una pena per la causa intentata nei suoi confronti da una sua ex cameriera, Gaby Gibson, aggredita e malmenata per il solo fatto di non essere riuscita a trovare i jeans che piacevano a lei.

In passato aveva tirato un telefonino contro un’altra sua cameriera, Ana Scolavino, che l’aveva denunciata e la top model era stata condannata a pulire per cinque giorni gli uffici della Nettezza Urbana newyorkese.

Nel giugno dello scorso anno si era riconosciuta colpevole di aver insultato e aggredito all’aeroporto di Londra una dipendente della British Airways. Era stata condannata a 200 ore di servizi sociali.

Loading...

Vi consigliamo anche