0 Shares 5 Views
00:00:00
13 Dec

Naomi Campbell testimone nella vicenda dei diamanti di sangue

5 agosto 2010
5 Views

Naomi Campbell ha testimoniato stamattina all’Aja durante il processo contro l’ex presidente liberiano, Charles Taylor, tentando di chiarire se è vero che il despota le regalò un diamante grezzo proveniente dai finanziamenti illegali ai ribelli della Sierra Leone, i diamanti di sangue.

La top model Naomi Campbell ha riferito ai giudici del tribunale speciale per la Sierra Leone di avere ricevuto in regalo "alcune piccole pietre sporche" ma di non sapere che venissero dall’ex presidente della Liberia Charles Taylor.

Secondo quanto raccontato ai giudici dall’attrice Mia Farrow, che sarà a sua volta ascoltata come testimone all’Aja lunedì prossimo, Naomi Campbell avrebbe ricevuto dal dittatore un grosso diamante grezzo nel 1997 durante un ricevimento nella residenza dell’allora presidente sudafricano Nelson Mandela.

L’ex presidente della Liberia, arrestato il 26 marzo del 2006 in Nigeria, è infatti accusato di avere foraggiato i ribelli del Fronte rivoluzionario unito (Fru) in Sierra Leone fornendo loro armi e munizioni in cambio di diamanti.

La top model ha sempre negato pubblicamente di avere ricevuto un diamante da Taylor, ma potrebbe averlo fatto per paura.

Vi consigliamo anche