Nicholas Cage diffamato, Kathleen Turner condannata

E’ stata condannata per aver scritto cose non veritiere su Nicholas Cage: si tratta dell’attrice Kathleen Turner, che ha dovuto non solo pagare le spese legali di Cage ma ha anche dovuto fare le sue scuse all’attore.

In sostanza la Turner aveva scritto, nella sua autobiografia, che Cage era stato arrestato due volte per guida in stato di ebbrezza e che aveva rubato un cane di razza chihuahua, ma le affermazioni erano risultate false.

Così Cage aveva intentanto una causa contro Kathleen Turner, il gruppo editoriale Headline e il Daily Mail che aveva pubblicato estratti del libro contenenti le accuse giudicate diffamatorie.

"Cage", aveva scritto Kathleen Turner, "è stato arrestato due volte perché guidava ubriaco e, credo, per aver rubato un cane. Vide un chihuahua che gli piaceva e se lo infilò nel giubbotto".

Kathleen Turner, la casa editrice e il Daily Mail, che hanno accettato il verdetto e fatto le loro scuse all’attore, hanno deciso di fare una sostanziosa donazione a un’organizzazione benefica.