Nina Moric volta pagina e denuncia Corona

Dopo averlo lasciato mentre era in carcere, smentito in occasione della trasmissione Matrix e allontanato definitivamente tramite le pagine di un giornale, Nina Moric ha deciso di andare oltre e di denunciare l’ex marito Fabrizio Corona.

La Moric ha deciso infatti di intraprendere “ogni iniziativa civile e penale più opportuna” nei confronti dell’ex marito Fabrizio Corona, che “in violazione delle norme sulla privacy ha usato una videocamera nascosta per filmare e poi commercializzare le sequenze della sua separazione coniugale all’insaputa della moglie e dei suoi legali”.

Le riprese sono state trasmesse alle 23,15 durante una puntata del programma di Italia 1 Lucignolo Bellavita in cui “si è potuto agevolmente constatare”, si legge in una lettera inviata agli organi di stampa dall’avvocato della Moric, Daniela Missaglia, e dalla stessa showgirl, “che il signor Corona ha preordinato il suo illecito piano provocando, con domande canzonatorie e indisponenti, la moglie, i legali nonchè i Carabinieri presenti sul luogo, allo scopo di far apparire, alterandolo, un contesto ludico tale da poter poi sostenere pubblicamente la sua tesi di finzione e immagine di uomo al di sopra di tutto e di tutti”.

E meno male che Fabrizio Corona aveva detto che presto avrebbe riconquistato la moglie…