0 Shares 10 Views 1 Comments
00:00:00
12 Dec

Noemi Letizia vuole andare al Grande Fratello

La Redazione
12 maggio 2009
10 Views 1

Sta prendendo davvero la palla al balzo Noemi Letizia, la ragazzina diventata famosa per aver avuto tra i partecipanti alla sua festa di 18 anni il premier Silvio Berlusconi, ora più richiesta che mai dalla stampa italiana.

Ad accaparrarsi le confessioni della giovane napoletana di belle speranze nel mondo dello spettacolo è il settimanale Chi, guarda caso Mondadori e guarda caso diretto da Alfonso Signorini, lo stesso che in Mediaset ci "sguazza" e che ha un rapporto particolare con la casa televisiva di Berlusconi.

Noemi è stata intervistata dal settimanale e ha parlato di carriera e amore sostenendo che la verginità, ad oggi, è la cosa più importante con lei e che "la prima volta" dovrà essere solo e soltanto con Domenico Cozzolino, il fidanzato a cui ha dato "il primo vero bacio" della sua vita.

Diventa dunque una starletta Noemi e si porta dietro anche il fidanzato, dando vita ad una sorta di reality nel reality allo scopo di accaparrarsi a tutti i costi il successo e la visibilità e magari la possibilità di partecipare a qualche spettacolo o a qualche reality show.

Non a caso nell’intervista Noemi non parla di Berlusconi ma di come lei stessa ama presentarsi: "poco prima che festeggiassi, sono stata al cinema e ho visto I lo­ve shopping. Film stupendo. Mi rivedo nella protagonista. Avevo comprato due abiti per il mio compleanno, non ho re­sistito e li ho indossati entram­bi. Uno per la cena, uno per ballare. Che c’è di male?".

I suoi soldi li spende in "shopping, cene, parrucchiere ed estetista. Ado­ro curarmi le unghie. Le fac­cio crescere e poi me le faccio colorare. In questo momento le ho viola".

E quando le viene chiesto se le piacerebbe posare per un calendario non ci pensa due volte e risponde "certamente".

Non a caso aggiunge che vorrebbe parteci­pare al Grande Fratello, che voleva leggere Gomorra ma "poi ho visto il film e mi è passata la voglia. Ha racconta­to solo una piccola parte di Na­poli. La nostra immagine ne è uscita a pezzi", che se non sfonderà nel mondo dello spettacolo "sfrutterò il diplo­ma di grafico pubblicitario che ancora devo prendere", che non è mai stata al Billiona­ire, e che "la politica mi affa­scina e m’incuriosisce, ma non vuol dire che tra vent’an­ni sarò un ministro".

Intanto galoppa a vele spiegate verso il Grande Fratello e similari anche se sembra che sia lei stessa a costruirsi il suo Grande Fratello personale coinvolgendo l’Italia intera…

Vi consigliamo anche