0 Shares 12 Views
00:00:00
17 Dec

Nuove foto villa Certosa su El Pais, parlano Saramago e Travaglio

dgmag - 7 giugno 2009
7 giugno 2009
12 Views

Nonostante la denuncia presentata da Silvio Berlusconi, El Pais pubblica oggi nuove foto scattate a villa Certosa corredate da un articolo titolato Nella villa di Papi.

Le foto mostrano due ragazze in topless che fanno la doccia insieme e un altro paio di donne, con il volto coperto, in minigonna riprese mentre si trovano nei giardini della villa.

L’articolo parla di "Berluscolandia, il Paese in cui tutte le ragazzine vogliono diventare veline" sostenendo che "le foto censurate in Italia per iniziativa di Silvio Berlusconi mostrano la routine disinibita nella residenza sarda del presidente del Consiglio".

"Tutto questo", scrive ancora El Pais, "fa parte naturale del bagaglio apolitico e a-culturale del premier, del suo populismo aperto e mondano che paradossalmente si appoggia a un non-programma non-politico, tradizionalista e cattolico, lontanamente ispirato alla triade Dio, patria e famiglia".

José Saramago scrive che "questo è il Primo ministro italiano, questa è la cosa che il popolo italiano ha eletto due volte perché gli serva da modello, questo il cammino verso la rovina sul quale vengono trascinati i valori di libertà e dignità che permearono la musica di Verdi e l’azione politica di Garibaldi, coloro che fecero dell’Italia del XIX secolo, durante la lotta per l’unità, una guida spirituale dell’Europa e degli europei".

Accanto agli articoli firmati da giornalisti spagnoli, si possono leggere contributi di Filippo Di Giacomo e Marco Travaglio.

Il direttore di El Pais, Javier Moreno, aveva dichiarato di aver pubblicato le foto di Villa Certosa perchè "il diritto di vederle era stato negato ai lettori italiani" aggiungendo che "ogni informazione che riteniamo utile e rilevante per il dibattito politico, in Spagna o nel mondo, abbiamo l’obbligo di diffonderla".

Loading...

Vi consigliamo anche