0 Shares 16 Views
00:00:00
15 Dec

Paolo Villaggio, la Sardegna si offende e lo boicotta

dgmag - 11 gennaio 2012
11 gennaio 2012
16 Views

Paolo Villaggio ha combinato un guaio alla Fantozzi che gli sta procurando danni di immagine: durante la trasmissione Brontolo in Raitre l’attore ha infatti esternato un pensiero abbastanza inquietante che riguarda la Sardegna e i sardi.

Villaggio ha infatti dichiarato che il motivo per cui in Sardegna il tasso di natalità è molto basso è legato alla cultura del posto per cui la gente si accoppia con le pecore.

La trasmissione Brontolo si occupava del ruolo delle donne nel Governo Monti e della manovra economica del Governo e ad un certo punto Villaggio ha esternato il suo pensiero lasciando interdetto anche il conduttore Oliviero Beha che si è pubblicamente dissociato chiedendo anche scusa per le parole dell’attore.

A sua volta Paolo Villaggio ha rilasciato una dichiarazione all’Ansa in cui sostiene che si è trattato solo di una battuta rivolta ad un popolo che conosce bene e che stima riportando una questione di cui, ha detto, Gavino Ledda si occupava già più di 30 anni fa.

Di seguito la battuta di Paolo Villaggio durante Brontolo:

Loading...

Vi consigliamo anche