Paris Hilton e l’elogio della vanità

Paris Hilton non si smentisce proprio e dopo aver dichiarato a destra e manca di aver deciso di cambiare vita, di voler essere meno Paris-centrica e soprattutto di voler puntare ai veri valori della vita, ha ricominciato con la dose di egocentrismo che la contraddistingue.

Le ultime foto la ritraggono all’uscita del centro sportivo West Hollywood’s Ole Henriksen con indosso una t-shirt stile Andy Warhol in cui campeggia il suo volto stilizzato; in mano un iPhone Apple, l’ultimo gioiellino trendy che tutte le star vogliono avere e che lei, tanto per non smentirsi, già utilizza a pieno ritmo.

Tanto per ricordare al mondo con chi si ha a che fare, qualche tempo fa la Hilton si era presentata con un paio di jeans costellate dalle sue iniziali ma di certo l’iniziativa della t-shirt personalizzata sembra essere uno di quegli eccessi di vanità che di certo le letture impegnate e i testi sacri che ha consultato mentre era in carcere non consigliano.

Insomma, tutto sembra essere tornato alla normalità per la cara Paris Hilton che non ha perso tempo e ha ricominciato a condurre la stessa vita di prima… alla faccia delle dichiarazioni rese in pubblico che, di fatto, non sono altro che fuffa vera e propria.