0 Shares 47 Views
00:00:00
23 Apr

Paris Hilton, spuntano le foto segnaletiche

dgmag - 5 giugno 2007
5 giugno 2007
47 Views

Dopo essersi presentata spontaneamente in carcere per iniziare a scontare la sua condanna, Paris Hilton ha trascorso la prima notte al fresco come una persona comune. O quasi.

A riportare indiscrezioni sulla prima notte di Paris Hilton come galeotta è stato il tabloid The Sun, secondo cui l’ereditierasi è dovuta sottoporre a visita medica, le è stato assegnato il numero 9818783, ha dovuto indossato la divisa arancione, le sono state tolte le extension ai capelli e tutti i trucchi e saponi provenienti dall’esterno.

Unica nota positiva: Paris Hilton non divide la stanza con nessun’altra detenuta e a lei è riservato quel minuscolo spazio, 4 metri per 2, composto da due brande, un tavolino, un lavabo e la toilette.

“E’ stata collaborativa”, ha detto Steve Whitmore, portavoce dell’Ufficio dello Sceriffo, “e si è comportata bene, stando al suo posto”.

A parlare è stato anche il legale di Paris Hilton, Richard A. Hutton: “sta usando questo tempo per riflettere sulla sua vita. Ma anche per vedere come agire in futuro in maniera migliore e cambiare i pregiudizi che molte persone hanno nei suoi confronti”.

“Se fosse stata una persona normale”, ha accusato Hutton, “sarebbe ora in una camerata insieme con altre 30, 40 o 50 donne. Il tempo sarebbe passato più velocemente. Invece sarà punita per la sua popolarità”.

Eh si, già immaginiamo Paris Hilton insieme ad altre 30, 40, 50 donne. In carcere.

Loading...

Vi consigliamo anche