Penelope Cruz sente le vocine

Nonostante la sua fama non vacilli assolutamente con il passare del tempo, Penelope Cruz dichiara di sentirsi da sempre vittima di sè stessa. Di sentire delle vocine che la chiamano, la tormentano e che finora hanno provocato la fine di tutte le sue relazioni sentimentali.

Intervistata da W, la Cruz ha spiegato che sia l’amore per Matthew McConaughey che quello per Tom Cruise sono stati rovinati proprio da quelli che chiama "fantasmi" e che fin dall’infanzia la perseguitano: "sono sempre riusciti a distruggere ogni bel momento della mia vita" ha detto Penelope che non ha fatto mistero di essere in continua lotta con sè stessa.

"Ora però ho imparato ad affrontarli e spero di riuscire a proteggere la mia relazione con Javier Bardem", ha concluso l’attrice, musa di Pedro Almodovar.

Non sarà mica il modo che Penelope Cruz ha trovato per giustificare la fine delle sue relazioni?