Pete Doherty esce dal carcere

Dopo 29 giorni di detenzione, e prima del termine stabilito dal giudice (3 mesi e mezzo), il cantante inglese Pete Doherty è stato rilasciato.

L’ex fidanzato di Kate Moss era stato condannato nell’ottobre 2007 a quattro mesi di carcere con la condizionale per guida in stato di ebbrezza e possesso di droga ma non non aveva seguito il programma obbligatorio di disintossicazione e aveva mancato a un appuntamento con i supervisori del regime di libertà condizionale e in un’altra occasione era arrivato tardi alla firma facendo scattare la detenzione.

In carcere Doherty era tenuto in isolamento per le minacce che avrebbe ricevuto da altri detenuti.

All’uscita del penitenziario Pete Doherty si è detto "felice" e ha spiegato di non vedere l’ora di scolarsi un rum e coca e di trascorrere un po’ di tempo con i suoi gatti.

Tra i suoi primi impegni ufficiali il concerto alla Royal Albert Hall di Londra, rinviato il 26 aprile perchè in cella e nel corso del quale duetterà con l’amica, anch’essa decisamente problematica, Amy Winehouse.