Pete Doherty morto per arte

Nonostante la sua non sia certo una vita tranquilla, Pete Doherty continua a godere di buona salute.

Ma un artista scozzese, Peter Howson, ha deciso di ritrarlo da morto presentandolo in una posa scomposta, pallido e con gli occhi chiusi.

Il risultato è decisamente inquietante ma l’artista ha spiegato la sua scelta senza tanti problemi: "Pete è una persona che ho sempre trovato molto interessante. La sua vita sempre al limite mi ha ricordato la mia di qualche anno fa. Io mi identifico nelle sue azioni".

Howson ha voluto anche lanciare un monito a Doherty: "con questi quadri voglio dire a Pete: “stai facendo molto male a te stesso e alla generazione che ti segue a forza di mitizzare la droga. Le persone si aspettano che tu muoia come un eroe tragico. Fai l’opposto e continua a vivere".

Non a caso Howson, proprio come il leader dei Babyshambles, ha avuto in passato problemi di droga ma i due, nonostante la stima del pittore, non si sono mai incontrati.

Probabilmente l’opera, che sta lanciando l’artista, sarà il pretesto per un incontro tra tipi al limite.