Pitt-Jolie, nuova adozione e crisi?

Dopo aver concluso le pratiche per l’adozione di Pax Thien, il bambino vietnamita appena arrivato in casa Jolie-Pitt, l‘ex Lara Croft ha chiesto ai suoi avvocati di inoltrare domanda di adozione per una bimba del Chad.

Il motivo è presto svelato: la coppia vuole evitare che Zahara, la bambina etiope adottata un anno fa, non si senta in minoranza e dunque vogliono affiancarle un’altra bambina con la pelle nera che, a detta della Jolie, potrebbe arrivare già entro l’estate.

Ma la situazione non sarebbe tutta rose e fiori e a farne le spese sarebbe l’andamento di coppia che, giurano fonti vicine a Brad Pitt e Angelina Jolie, sarebbe profondamente in crisi.

“Brad è furioso, per lui la priorità sono i bambini”, ha dichiarato un’anonima fonte riferendosi al fatto che Angelina Jolie continua a pensare alla carriera nonostante la presenza di tanti bimbi in casa.

Non solo, perchè sempre secondo fonti ben informate, Brad Pitt si sarebbe stancato anche dello strano atteggiamento che Angelina Jolie ha nei confronti della loro figlia naturale, Shiloh Nouvel, alla quale sembra essere meno attaccata rispetto ai figli adottati.

Insomma, l’ipotesi di una seconda gravidanza naturale per Angelina Jolie sfuma quasi sicuramente… e se sfumasse anche il matrimonio con Brad Pitt?