Radcliffe-Harry Potter diventa milionario

Daniel Radcliffe, interprete di Harry Potter, ha compiuto il salto dall’adolescenza all’età adulta festeggiando il suo diciottesimo compleanno e apprestandosi a diventare il sosia perfetto di Elijah Wood.

Un compleanno che ricorderà per tutta la vita visto che da ora in poi potrà disporre come vorrà e quando vorrà del ricco patrimonio accumulato (20 milioni di sterline) guadagnati grazie all’interpretazione dell’occhialuto maghetto della saga di JK Rowling.

Dopo aver recitato in Equus di Peter Shaffer, piéce londinese nella quale ha recitato nudo, Radcliffe continuerà a dare il volto ad Harry Potter fino alla fine della saga, ovvero fino a quello che è considerato l’ingresso nell’età adulta del maghetto.

“Non ho intenzione di diventare una di quelle persone che, una volta compiuti i 18 anni, si comprano da un giorno all’altro una collezione di auto sportive, o roba del genere”, ha però spiegato Radcliffe. “Non credo che sarò particolarmente originale. Le cose che mi piace comprare costano circa 10 sterline: libri, cd e dvd”.

Qualche tempo fa Radcliffe, completamente avverso al grande successo a agli stravizi, aveva dichiarato che, appena compiuti i 18 anni, avrebbe acquistato una Fiat Grande Punto come prima auto perchè, come rivelò un amico, “Daniel è molto sensibile al tema del rispetto dell’ambiente e la Punto è stata votata come uno dei cinque veicoli più ecologici in tutta la Gran Bretagna”.

Insomma, i soldi saranno pure tanti ma questo ragazzo sembra proprio avere la testa ben poggiata sulle spalle…