Raffaella Fico fa arrabbiare tutti

Scatenano polemiche a non finire le dichiarazioni (che osiamo definire tristi) di Raffaella Fico, l’ex concorrente del Grande Fratello che rimasta senza arte nè parte al termine del reality ha fatto sapere di voler vendere la propria verginità in cambio di 1 milione di euro.

Della questione ha parlato anche Barbara D’Urso in fascia protetta e così Antonio Marziale, presidente dell’Osservatorio sui Diritti dei Minori, ha chiesto con urgenza l’intervento dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni per fare in modo che la napoletana non venga ospitata a Pomeriggio Cinque e che le venga negata la possibilità di andare in giro a vantarsi delle sue dichiarazioni.

"Le adolescenti, soprattutto, vengono così stimolate a pensare alla loro sessualità non già come un valore, ma come merce di scambio e volano di successo. Vendersi significa prostituirsi e tutto ciò è inaccettabile", dice Marziale che si accoda alle dichiarazioni di Pietro Zocconali, presidente dell’Associazione Nazionale Sociologi.
 
Zocconali ha infatti dichiarato che "non è possibile multare o portare in galera le prostitute di strada e poi promuovere su Canale 5 una donna che dice di voler vendere la propria verginità. Ciascuno è libero di promuovere nel proprio palinsesto ciò ritiene più opportuno, ma non a scapito delle famiglie chiamate a fare i conti con figli disorientati e indotti alla devianza. Se esiste una fascia protetta deve essere rispettata e se non la si osserva l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni è tenuta ad intervenire con provvedimenti seri e credibili agli occhi di un’opinione pubblica che mai, come in questo momento storico, ha bisogno di sentirsi tutelata dalle istituzioni dello Stato".

Come finirà per Raffaella Fico?

La sua ci sembra, anzi è, chiaramente una strategia di marketing della serie: purchè se ne parli, va bene qualunque cosa.

Ma come mai stentiamo a ricordarci di questa ragazza come partecipante al Grande Fratello 8 se non per le sue dichiarazioni a sfondo sessuale e per le sue fotografie?