Ricatti ai vip, Fabrizio Corona in carcere

Il fotografo Fabrizio Corona è stato arrestato a Milano nell’ambito dell’inchiesta coordinata dal pm di Potenza, Henry John Woodcock, relativa a presunti ricatti nei confronti di personaggi dello spettacolo.

In totale sono 18 le ordinanze emesse dal gip di Potenza, Alberto Iannuzzi per cui tre persone, tra le quali Corona, sono state arrestate e detenute in carcere, nove rimarranno agli arresti domiciliari e sei hanno ricevuto ordinanze interdittive.

A Lele Mora, agente di molti vip, è stato notificato il divieto di espatrio.

Tra coloro ai quali è stato notificato l’arresto domiciliare figura anche Riccardo Schicchi accusato di far parte di un’organizzazione specializzata nello sfruttamento della prostituzione.

Per tutti le accuse sono di sfruttamento della prostituzione ed estorsione, anche se per alcuni si parla anche di reati connessi allo spaccio e all’uso di droga.

Ricordiamo che lo scorso 8 marzo Fabrizio Corona era stato fermato e rimesso in libertà per resistenza a pubblico ufficiale