Robbie Williams terrorizzato da Paris Hilton

Che Paris Hilton non raccolga le simpatie di molti è cosa nota ma che davvero Robbie Williams si senta minacciato dalla sua presenza suona francamente strano.

L’ex Take That ha infatti confessato di sentirsi a disagio da quando la Hilton si è trasferita nell’esclusivo quartiere residenziale Mulholland Estate, dove ha comprato una casa proprio accanto a quella del cantante.

Nello specifico Robbie teme che la Hilton dia davvero seguito alla sua idea di trasformare lo scantinato della villa in una discoteca.

"E’ finita la pace", avrebbe ha sospirato l’ex star dei Take That secondo quanto riferito da un suo caro amico.

"L’altro giorno", ha aggiunto la stessa fonte citata dal Sun, "si sono incontrati e lui l’ha completamente ignorata. Robbie, avendo il sonno leggero, è seriamente preoccupato che la Hilton trasformi il quartiere in un mega-nightclub, aperto fino all’alba".

Se così fosse, proponiamo una riunione di condominio anzi tra vicini di strada, che è meglio…