Ronaldo scambia transessuali per prostitute

Evidentemente la riabilitazione di Ronaldo in Brasile sta andando meglio del previsto se è vero che il Fenomeno si sta divertendo a più non posso e in tutti i modi possibili.

La polizia brasiliana ha infatti deciso di indagare su uno scandalo a luci rosse che vede coinvolto proprio Ronaldo il quale sarebbe stato ricattato da tre transessuali abbordati dopo una serata trascorsa in un locale del quartiere di Barra da Tijuca a Rio de Janeiro.

Ronaldo ha infatti accettato di passare la notte con Andreia Albertine e con due altre sue "colleghe" ma una volta arrivati tutti nella camera del motel affittata per l’occasione, il campione del Milan si è reso conto che le tre donne in realtà erano transessuali; a quel punto Ronaldo ha offerto 400 euro a testa senza chiedere prestazioni ma Andreia ha preteso 20.000 euro per evitare di parlare della cosa alla stampa.

Ronaldo si sarebbe rifiutato di pagare e Andreia ha così chiamato la polizia che ha fatto sapere di dover "verificare entrambe le versioni, quella dei trans e quella di Ronaldo" anche se la versione di Ronaldo, allo stato attuale, appare "la più credibile. Era molto nervoso perché non voleva che si sapesse del caso. Era uscito per divertirsi. Ha detto che sta passando problemi psicologici dovuti al suo recupero".

In un comunicato Ronaldo ha denunciato di esser stato vittima di un tentativo di estorsione e quindi è pronto a muoversi in qualunque modo pur di tutelare la sua immagine.

Intanto Andreia ha inserito su YouTube un video che mostra, seppur in maniera approssimativa, Ronaldo in compagnia dei tre transessuali: