0 Shares 12 Views
00:00:00
13 Dec

Royal baby: ecco come sarà a 14 anni

LaRedazione
30 luglio 2013
12 Views

Le attenzioni della stampa britannica e di tutto il mondo continuano ad essere incentrate su George Alexander Louis di Cambridge, il royal baby nato alcuni giorni fa. Ora tutte le testate giornalistiche si stanno concentrando sul suo aspetto. Nelle prime dichiarazioni subito dopo la sua prima uscita dall’ospedale in braccio ai suoi genitori, il principe William disse che il piccolo, fortunatamente, assomigliava alla moglie Kate, e le foto riprese da abbastanza lontano e con il piccolo George Alexander Louis ben coperto dalla copertina e dai vestiti, non lasciarono intravedere molto del suo aspetto. Ma una esperta americana della ricostruzione digitale, D’Lynn Waldron ha fornito una immagine nella quale appare il principe come dovrebbe apparire all’età di quattordici anni.

Per elaborare questa immagine l’esperta americana ha preso a riferimento sia gli aspetti genetici dei genitori e dei loro familiari, ma ha anche tenuto conto di altre variabili come lo stile di vita e l’ambiente che circonderà il principe George Alexander Louis nei suoi primi anni di vita. L’immagine che ne è uscita è quella di un ragazzo con occhi azzurri, capelli castani e carnagione chiara, ed è stata pubblicata dal tabloid britannico The Sun, da sempre molto attento a tutto ciò che concerne la famiglia reale inglese. Intanto iniziano a filtrare le prime indiscrezioni sul parto della principessa di Cambridge, che secondo i bene informati ha avuto un travaglio abbastanza lungo, attorno alle 11 ore. Kate Middleton infatti aveva confermato di voler avere un parto del tutto naturale, senza nessun aiuto farmacologico. Confermata anche la presenza accanto a Kate del marito William per tutta la durata del travaglio e che ha assistito al parto.

I medici che hanno assistito la principessa durante le varie fasi del travaglio e del parto erano capeggiati dal ginecologo Marcus Setchell, con due assistenti e quattro ostetriche. Svelata anche la curiosa notizia secondo la quale tutti i medici impegnati nella nascita del Royal baby erano stati scelti da molto tempo e nell’ultimo mese non avevano più fatto uso di alcol. Continua anche la ressa per i souvenir, e la replica dell’abito che Kate indossava quando si è trasferita nella casa di famiglia nel Berkshire, adatto per l’allattamento al seno è stato messo in vendita a 50 sterline, con numerose donne inglesi che si sono precipitate ad acquistarlo. Ma gli inglesi non si fermano sicuramente al primo figlio del duchi di Cambridge e sono già partite le scommesse sul prossimo, che qualcuno vorrebbe in programma per il 2015. In quel caso, se fosse nuovamente di sesso maschile, il nome più gettonato al momento è Henry.

Vi consigliamo anche