Rubicondi-Trump, è show sul divorzio

Continua, anzi forse inizia, la soap opera che vede protagonisti Rossano Rubicondi e Ivana Trump.

Se lei con un comunicato stampa la scorsa settimana aveva fatto sapere che le pratiche per la separazione erano state firmate ben 3 mesi e che l’accordo prematrimoniale prevede che a Rubicondi non vada nulla del patrimonio della Trump, lui su Chi di questa settimana va oltre e smentisce la moglie.

"Io non ho firmato alcun accordo di separazione con Ivana Trump, né tre mesi fa, né mai", dice l’ex naufrago che aggiunge: "ci parliamo per telefono. Lei prima dice che mi ama, poi che mi odia. Nega di aver inviato comunicati circa una separazione e di aver parlato in tv, è confusa, mi pare. Andrò presto a New York e vedremo che cosa c’è da fare. Penso che con Ivana lo show cominci adesso".

Per quanto riguarda il suo rapporto con Milu Vimo, la donna cubana con cui è stato paparazzato, Rubicondi dice che "l’incontro con Milu, quest’estate a Miami, rappresenta l’inizio del mio cambiamento: il nostro non è un reality. Ivana non l’ha incontrata ma sa della sua esistenza".

Immediata la replica di Ivana Trump: "sono una donna libera e felice. Questa volta terrò duro. Il problema è che Rossano è pigro, non ha voglia di far niente. Pretendeva di vivere fra Milano e Miami. Ne ho fin sopra i capelli del teatrino di questo signore".