Sienna Miller contro i paparazzi scatena la polizia

Non ce l’ha fatta a resistere fino alla fine dell’estate accerchiata dai paparazzi di mezzo mondo che la perseguitano da mesi e così Sienna Miller, alla fine, ha deciso di rivolgersi alla polizia.

Seguita e spiata 24 ore su 24 per essere immortalata con il suo nuovo amore, Balthazar Getty l’ereditiero dell’omonimo impero petrolifero già sposato e con figli, Sienna a Malibù non ha retto l’impatto con i fotografi e con i media e così si è rivolta in lacrime alla polizia del posto che è riuscita a mandar via tutti.

La Miller è protagonista della storia con Getty dall’inizio dell’estate ed è dall’inizio dell’estate che si è scatenata una gara a chi prima riesce a fotografare i due, insieme; gara che è diventata ancora più appetibile dopo il presunto scoppio della coppia con lui che sarebbe tornato dalla ex moglie e lei che sarebbe invece disperata.

Ma i più lungimiranti hanno visto in tutto questo solo e soltanto un modo che Sienna e Balthazar stanno utilizzando per evitare che la stampa si accanisca contro di loro perseguitandoli; tutti ricordano infatti le foto scattate in Costiera amalfitana quando Sienna Miller e Balthazar Getty vennero immortalati tutti nudi affacciati sul balcone di un hotel della zona intenti a coccolarsi.

Insomma, che la storia tra i due sia roba succulenta per la stampa di mezzo mondo non possiamo non crederlo ma da qui ad esasperare il prossimo, e solo per una foto, ne passa di acqua sotto i ponti…