Troppi paparazzi per i Beckham, vicini furiosi

Sono arrivati da un mesetto a Los Angeles ma già la loro presenza si fa sentire in maniera pesante e ingombrante.

David e Victoria Beckham, infatti, stanno lasciando decisamente il segno del loro arrivo negli Usa e ad accorgersene sono soprattutto i vicini di casa, già stufi dell’eccessivo numero di paparazzi appostati in zona per fotografare la vita dei coniugi inglesi.

Heidi Klum, che vive proprio nella stessa strada dei Backham, ha dichiarato durante un programma televisivo che “ormai la strada è un vero festival di paparazzi e non siamo più liberi di fare nulla. Da quando sono arrivati a Beverly Hills, io e mio marito Seal non possiamo più andare da nessuna parte senza litigare con qualche cameramen per passare sulla strada. E non siamo nemmeno liberi di uscire in macchina, perché quelli se ne stanno lì tutto il giorno ad aspettare che i Beckham escano di casa. È così frustrante, ma lo è certamente di più per loro”.

Furiosa anche Britney Spears che si sarebbe rifiutata di pranzare al ristorante dello Chateau Marmont quando ha saputo che l’unico tavolo libero era proprio quello accanto a Victoria Beckham, puntualmente bersagliato dai flash dei paparazzi che la Spears cerca in tutti i modi di evitare.

In realtà i problemi dei vicini di casa dei Becks sarebbero in procinto di finire dal momento che Victoria avrebbe già incaricato un agente immobiliare di trovare per la sua famiglia una casa sulla spiaggia a Malibù, già stanca della sua immensa villa di Los Angeles; “Victoria è disposta a fare qualunque cosa pur di diventare una celebrità di Hollywood”, ha detto un amico della coppia al Daily Mail “e per lei è estremamente importante poter competere con gli altri ricconi del posto”.

La lussuosa residenza scelta da Victoria si aggirerebbe sui 40 milioni di sterline (circa 60 milioni di euro) mentre la sua maison attuale è stata pagata 10 milioni di sterline (circa 15 milioni di euro): cosa se ne farà adesso?