0 Shares 11 Views
00:00:00
15 Dec

Morto l’inventore del Kebab. Ma chi era Kadir Nurman?

LaRedazione - 29 ottobre 2013
LaRedazione
29 ottobre 2013
11 Views

Il mondo culinario è in lutto: l’inventore del Kebab, Kadir Nurman, nel corso del weekend, all’età di ottant’anni, si è spento in Germania.

Ma chi era Kadir Nurman?
Nurman fu uno dei tantissimi giovani turchi che, a causa della necessità di lavorare, attorno agli Anni Settanta immigrarono nella Germania Ovest: con soli venti sei anni sulle spalle, un giovane Nurman era ricco di speranze e di voglia di fare, e proprio queste gli permisero di aprire una piccola tavola calda, che inizialmente non riscosse un grandissimo successo.

Fu proprio una particolare pietanza che gli permise di ottenere un grandissimo successo: la pietanza in questione era formata da diverse sottili fettine di carne, le quali potevano essere di pollo o manzo, condite con delle verdure e da diverse salse saporite. Questa pietanza, che gli permise di esser conosciuto in tutta la Germania, altro non era che una versione ancora rudimentale del Kebab.

La tavola calda di Nurman quindi riuscii ad avere il successo sperato, ma la pietanza non venne riconosciuta subito come Kebab vero e proprio: ci sono voluti infatti quarant’anni prima che la sua invenzione culinaria gli venisse attribuita, e questa prenderà appunto il nome di Doner Kebab, che vuol dire Kebab che gira.

La particolarità di questa pietanza è da ricercarsi appunto nel fatto che il kebab viene cotto accanto ad una stufa, infilzato ad una sorta di spranga in ferro e affettato con una rondella elettrica, la quale taglia la carne a fettine: il modo di preparare questa pietanza ha quindi regalato a Nurman un grande successo, anche se l’uomo ha sempre sostenuto che sicuramente qualcun altro probabilmente aveva avuto la sua stessa idea, e che lui era semplicemente fortunato.

Nurman poi decide di mettere le fettine di carne ancora calde nel pane o nella piadina: con questa sorta di scoperta, che permetteva ai tedeschi di poter mangiare il Kebab in strada, Nurman riuscii a farsi conoscere in tutta la Germania, in quanto la diffusione di questo particolare panino avvenne in maniera alquanto rapida.
Seppur Nurman quindi è, con un’alta percentuale di sicurezza, l’inventore del Kebab, l’associazione turca non gli diede nemmeno un centesimo per la sua grande invenzione: probabilmente, a penalizzarlo furono le sue stesse parole, e le contestazioni che molti decisero di fargli proprio riguardo la paternità del Kebab, pietanza che seppur rese famoso Kadir Nurman, non gli permise di ottenere nemmeno una riconoscenza ufficiale.

Loading...

Vi consigliamo anche