0 Shares 13 Views
00:00:00
17 Dec

Ange ou Démon di Givenchy in edizione speciale millesimata

dgmag - 1 aprile 2009
1 aprile 2009
13 Views

Per la prima volta 100 preziosi esemplari dell’edizione millesimata di Ange ou Démon di Givenchy, la fragranza che ha fatto innamorare migliaia di donne in Italia e nel mondo fin dal suo debutto a fine 2007, saranno disponibili nel nostro paese solo per poche settimane in 10 profumerie selezionate.

Il progetto harvest intrapreso dalla maison già da quatto anni grazie a un’illuminazione del direttore olfattivo Françoise Donche, consiste nella scelta di un fiore della piramide originale, sul quale costruire una variazione grazie alla selezione del miglior raccolto disponibile, che ogni hanno presenta una diversa personalità a seconda della zona di coltivazione e delle sue condizioni climatiche e ambientali.

Le limitate quantità di fiori del raccolto scelto e il processo di produzione rigorosamente artigianale, costringono ogni anno Givenchy a produrre solo un esiguo numero di flaconi, divenuti ormai un cult e un lusso per estimatori appassionati.

Fino ad oggi solo i grandi classici di Givenchy come Organza, Amarige e Very Irresistible sono stati elevati all’onore di un’edizione millesimata, proprio come accade nell’industria vinicola per gli champagne più prestigiosi.

La scelta di creare un’edizione millesimata di Ange ou Démon è sicuramente dovuta da un lato alla grande raffinatezza della costruzione olfattiva originale che porta in sé grandi potenzialità di variazione, dall’altro lato allo straordinario successo commerciale di questo profumo in tutto il mondo, che lo fa ormai annoverare tra i grandi classici contemporanei.  

L’edizione harvest di Ange ou Démon si basa sul gelsomino grandiflorum, un fiore molto diffuso nelle creazioni di alta profumeria per le sue note inebrianti e seducenti, quasi animali.

La varietà di gelsomino Sambac selezionata da Givenchy proviene dal sud dell’India, non lontano da Pondichery; in questa zona il terreno è ricco e molto permeabile e consente un drenaggio ottimale che mantiene le radici della pianta costantemente irrigate. Dalla fine del 2007 il clima è stato soleggiato e temperato e i fiori si sono sviluppati in modo molto naturale.

La fioritura è durata tutto l’anno, ma Givenchy ha selezionato esclusivamente quella di gennaio 2008, all’inizio del raccolto, per ottenere un potere odoroso delicato e accenti floreali di grande raffinatezza. L’assoluta di Gelsomino Sambac d’India 2008 rivela fiori bianchi freschi e naturali e accentuazioni della sfaccettatura fiore d’arancio.

Il risultato è una fragranza soave e avvolgente, esotica e raffinata.

La disponibilità di questi flaconi è limitata e saranno nei punti vendita solo per poche settimane al prezzo consigliato di 87,60 euro.

Loading...

Vi consigliamo anche