Le donne sono perennemente a dieta

Secondo un sondaggio commissionato dalla Lipobind, un’azienda che produce integratori dietetici per perdere peso, su circa 4000 donne europee, le donne passano dieci anni della loro vita a dieta.

Fra i 18 e 70 anni d’età si accumulano circa 104 tipi di diete fra Atkins, Scarsdale, dieta del minestrone e chi più ne ha, più ne metta.

Una donna su tre, inoltre, comincia il calvario della dieta a 16 anni con la sua prima dieta e il 38% delle donne cerca di perdere peso perché il proprio aspetto fisico la imbarazza.

E se gli obiettivi delle diete sembrano realistici, i risultati sono assai meno soddisfacenti: un quarto delle donne non perde nemmeno un etto e il fatto che la maggior parte segua due diete in un solo anno fa capire che il peso buttato giù si riaccumula poco tempo dopo.

Per questo se oltre il 41% del gentil sesso ammette di sentirsi a dieta praticamente sempre, il 44% afferma che qualsiasi cosa faccia l’ago della bilancia non si muove e il 59% è convinta che non conquisterà mai l’aspetto desiderato.