0 Shares 25 Views
00:00:00
17 Dec

Come vestirsi al primo appuntamento: le regole d’oro per non sbagliare look

LaRedazione - 13 ottobre 2013
LaRedazione
13 ottobre 2013
25 Views

Si sa che la prima domanda che ci si pone, una volta passata l’euforia dell’invito è proprio come vestirsi per il primo appuntamento.

Vediamo un po’ insieme allora le situazioni, i piccoli trucchi, le grandi magie o semplicemente le principali regole d’oro per non sbagliare look, da adottare in questa prima grande occasione e che vi portino ad un abbigliamento ideale e perfetto.

Naturalmente possiamo parlare di piccole regole da seguire per evitare di sbagliare in qualcosa e, la principale, è quella di essere quanto più possibile voi stesse.
Niente eccentricità se siete semplici, niente piattezza totale se siete sfarzose… insomma curare il tutto senza però allontanarvi dalla vostra indole, anche perché, parliamoci chiaro, se vi ha invitate ad uscire è perché gli piacete!

Detto questo passiamo ad un’altra piccola prudenza: niente eccessi.
Ciò significa niente scollature mozza fiato né minigonne al limite della decenza né trucco calcato da cambiare i vostri connotati.
Tutto dev’essere velato, misterioso, quel tipico c’è – non c’è che appare ma non modifica.

Rispettando allora la regola dell’essere se stesse, anche per sentirvi a vostro agio e non imbarazzate, è preferibile che indossiate dei pantaloni a sigaretta oppure quelli modello capri ed abbinarvi sopra una camicetta con richiami molto femminili come ad esempio ruches o del semplice pizzo.

Se invece il vostro look è generalmente molto femminile l’ideale sarebbe allora un abito, specie se le curve ve lo permettono.
Un abito semplice con una scollatura non volgare oppure una meravigliosa gonna altezza ginocchio o, se siete alte, lunga con uno spacco mozzafiato ma, vi raccomando, senza mai entrare nella volgarità.
Se optate per la gonna abbinatela ad un twin set moderno oppure, ad una camicetta.

L’importante, ovviamente, è valutare anche il luogo dell’appuntamento per essere all’altezza della situazione e non stonare con i contorni della serata.
Ciò significa che se l’appuntamento è ad un pub e siete giovanissimi, anche un bel jeans dalla linea sobria ma che esalta le curve abbinate ad un bel tacco…beh, non è certo da scartare.

In questo caso i capelli sbarazzini, orecchini e bracciali allegri e simpatici.
A differenza dell’eleganza che potreste sfoggiare se il luogo è decisamente più classico.
Abito, gonna un po’ più classica, come detto sopra ma che si abbini a gioielli neutri e non vistosi.
Per una serata più elegante optate per una pettinatura alta e morbida, che contorni il viso con qualche filo di capello libero ed è consigliabile, vivamente, di abbandonare gelatine e lacche troppo forti.
L’effetto nature anche ai capelli è il tocco di classe e di semplicità che un uomo nota.
Mi raccomando seguite queste piccole regole per sapere come vestirsi al primo appuntamento e tutto andrà bene.

Loading...

Vi consigliamo anche