0 Shares 14 Views
00:00:00
13 Dec

Addormentarsi per un mese col trucco? Fa invecchiare di 10 anni

LaRedazione
4 agosto 2013
14 Views

Non è mai troppo tardi per iniziare a preoccuparsi dell’invecchiamento della pelle del proprio viso; ovviamente questo processo inevitabile non può essere eliminato, ma sicuramente si può cercare di fare del proprio meglio per cercare di rallentarlo il più possibile.
Tornate a casa stanche la sera e non avete troppa voglia di eliminare il trucco? Ebbene sappiate che questa piccola pigrizia che potrebbe sembrare in apparenza innocua può provocare effetti nefasti alla vostra bellezza. Un piccolo sforzo per effettuare un’accurata pulizia del viso eliminando ogni traccia di trucco vi aiuterà a mantenere la pelle splendente e soprattutto giovane a lungo.
Struccarsi ogni sera prima di coricarsi è una regola fondamentale da tenere a mente per conservare intatta la propria bellezza nel corso degli anni.
Durante la notte la pelle del nostro corpo si rigenera, elimina le impurità e i pori respirano al meglio. Cosa succede quindi se non si toglie accuratamente il make up? Il processo di rigenerazione della nostra pelle verrà rallentato, l’epidermide risulterà opaca e spenta e potrebbero comparire numerose imperfezioni.

L’invecchiamento precoce della pelle del viso dovuto a mancanza di cura si rivela spesso la conseguenza di quella che può sembrare una piccola negligenza: oggi tutto ciò è confermato dall’esperimento condotto da una giornalista di un tabloid britannico
La donna, di nome Anna Pursglove, ha deciso di provare a non togliere il trucco e a non lavarsi il viso per trenta giorni, anzi ha aggiunto nuovo trucco sui resti di quello del giorno precedente: il risultato è sorprendente, ma non troppo. Dopo un mese la pelle della giornalista è risultata stressata, disidratata e presentava vari segni di arrossamento.
Già dopo qualche giorno il viso presentava un fastidioso prurito, le ciglia sono diventate appiccicose e le labbra hanno iniziato a seccarsi e a screpolarsi.
Prima e dopo l’esperimento la Pursglove si è sottoposta a visite presso il centro “3D Cosmetic Imaging Studio”, che ha osservato la sua pelle con una videocamera in 3D, rilevando un notevole peggioramento della grana dell’epidermide, l’elevata perdita di elasticità che ha causato numerose rughe ben visibili.
I pori sono risultati quasi completamente occlusi, talmente tanto che l’idratazione e la traspirazione della pelle erano in gran parte compromesse.
La mancanza di igiene che ha comportato il fatto di addormentarsi per un mese col trucco sul viso ha provocato inoltre il proliferare dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento della pelle quantificabile secondo l’istituto in circa 10 anni. Pronte per eliminare la pigrizia stasera?

Vi consigliamo anche