0 Shares 16 Views
00:00:00
16 Dec

Blizzident, lo spazzolino per lavarsi i denti in sei secondi

LaRedazione - 4 ottobre 2013
LaRedazione
4 ottobre 2013
16 Views
Blizzident, lo spazzolino per lavarsi i denti in sei secondi

Ormai i ritrovati della tecnologia in grado di aiutare per i più disparati usi nella vita quotidiana, riguardano tutte le abitudini e tutte le esigenze possibili. Una di questi, lavarsi i denti, spesso non è che un momento di pochissimi minuti nell’arco di un’intera giornata, tuttavia a volte viene vista come un’interruzione noiosa e pedante, anche se le conseguenze per la salute di una mancata igiene orale possono essere particolarmente fastidiose.

Come detto però, non c’è idea al giorno d’oggi che non possa venire incontro alle più disparate esigenze, e Blizzident è il nuovo, speciale spazzolino che viene incontro a tutte le persone pigre, o che devono fare i conti con una giornata in cui ogni minuto vale oro. Blizzident permette infatti di lavarsi i denti, ottenendo una perfetta igiene orale, in appena sei secondi, anche se chiamarlo spazzolino non è in effetti del tutto esatto.

Blizzident assomiglia più a un paradenti, che deve essere infilato in bocca e quindi morso e masticato piuttosto rapidamente. Nel tempo di circa quindici movimenti mascellari, le setole e il filo interdentale posti all’interno dello speciale paradenti riescono a raggiungere tutte le fessure dell’arcata dentaria. Blizzident si è rivelato, dopo i primi test effettuati, particolarmente efficace soprattutto per la pulizia della zona vicina alle gengive, spesso considerata particolarmente delicata visto che per ottenere un livello di pulizia approfondito, spesso si rischia di ferire l’arcata e provocarsi una gengivite fastidiosa e difficile da curare.

Inoltre, Blizzident riesce anche a pulire la lingua, e grazie al filo interdentale manovrabile, soffermandosi un po’ di più nella pulizia, può garantire un livello di igiene orale assolutamente perfetto. Una novità particolare dunque, anche se particolarmente costosa visto che per assicurarsi Blizzident è necessario un esborso di circa centocinquanta euro. Un investimento che si fa comunque ripagare nel tempo, visto che rispetto ad un normale spazzolino, grazie alla densità e alla resistenza delle setole, Blizzident garantisce una resistenza di dieci volte superiore, e conseguentemente una durata molto maggiore, come è giusto che sia per un accessorio per l’igiene orale piuttosto dispendioso.

L’efficacia è garantita, ed il tempo di sei secondi non è una boutade, ma una stima raggiunta dopo accurati test, che hanno appurato come in questo brevissimo lasso di tempo, nel quale Blizzident deve essere ‘masticato’ una volta messo in bocca, si raggiungono i risultati di tre minuti di lavoro con un normale spazzolino, e con un’accuratezza garantita solo da minuziose sedute con il filo interdentale.

Loading...

Vi consigliamo anche