0 Shares 12 Views
00:00:00
18 Dec

Curare lo stress con l’Instant Therapy

LaRedazione - 21 settembre 2009
LaRedazione
21 settembre 2009
12 Views

La matematica non è un opinione, ed è incontestabile il risultato della ricerca dell’Università degli Studi di Milano effettuata su 4.190 persone secondo cui 9 italiani su 10 sono stressati.

Le principali cause dello stress, oltre a quelle individuali come le immancabili preoccupazioni quotidiane, sono la crisi economica, il precariato sul lavoro e la paura dell’influenza suina, che possono far sfociare lo stress in attacchi di ansia e si panico.

Secondo la dottoressa Paola Vinciguerra, psicologa, psicoterapeuta e presidente dell’Associazione Europea Disturbi da Attacchi di Panico (EURODAP),  lo stress colpisce maggiormente le donne, anche se i dati sono suscettibili di interpretazione a causa della “timidezza” maschile nel confessare eventuali disturbi.

Ma è comprensibile che siano perlopiù le donne a subire gli effetti dello stress, condizione dovuta alle pressione sociale ed alle aspettative richieste dai ruoli di donna-madre-moglie-figlia-manager.

Per far fronte a tutte le situazioni, le donne impegnano tutte le loro energie nella speranza di non deludere sé stesse e gli altri e questo, inevitabilmente, porta delle conseguenze che possono essere deleterie per la salute fisica e mentale.

Come risolvere il problema? In caso di attacchi di panico è fondamentale rivolgersi ad uno specialista e seguire una terapia farmacologica.

Gli attacchi di panico sono infatti causati da un’interferenza del cervello, che attraverso i neurotrasmettitori suggerisce una bugia a cui crediamo, reagendo con il panico conseguente come se esistesse un reale pericolo. I farmaci agiscono sulla serotonina, fondamentale per il benessere psicofisico. Da evitare sicuramente sono le terapie fai-da-te che possono peggiorare la situazione.

Risultati molto efficaci si possono ottenere anche con la prevenzione. La dottoressa Vinciguerra ha infatti sperimentato e sviluppato l’Instant Therapy, ovvero una terapia breve basata su tre incontri grazie alla quale, una volta riconosciuto di essere stressati, si può imparare a gestire l’ansia.

Inoltre, per scoprire quanto si è stressati e come si può fare per migliorare la qualità della propria vita, si può partecipare al Mese del Benessere Psicologico ad ottobre a Roma e provincia, in cui 120 psicologi offriranno consulenze gratuite per scoprire cause ed effetti di eventuali problemi psicofisici.

Loading...

Vi consigliamo anche