0 Shares 17 Views
00:00:00
13 Dec

Essere grassi fa bene alla salute

18 giugno 2009
17 Views

Secondo uno studio giapponese essere grassi equivale ad essere sani perchè le persone con qualche chilo di troppo vivono più a lungo di quelle in perfetta forma.

Secondo il ministero della Sanità nipponico, infatti, gli individui sovrappeso all’età di 40 anni vivono mediamente più a lungo di persone con differenti costituzioni fisiche.

Dai risultati di uno studio condotto per 12 anni su un campione di 50.000 cittadini, tutti con almeno 40 anni e concentrati nella prefettura nord-orientale di Miyagi, è emerso che le persone magre vivono in media dai sei ai sette anni in meno rispetto ai concittadini grassi.

In particolare, uomini e donne in sovrappeso (indice di massa corporea 25-30) a 40 anni vivono rispettivamente per altri 41,64 e 48,05 anni, contro i 39,94 e 47,97 anni delle persone in forma (con un indice tra 18,5 e 25).

Più sorprendenti i risultati per la categoria degli obesi (indice di oltre 30): 39,41 anni per gli uomini e 46,02 per le donne, mentre i soggetti considerati magri (indice inferiore a 18,5) vivono solo per altri 34,54 (uomini) e 41,79 anni (donne).

Le ipotesi in merito a tale differenza nell’aspettativa di vita si indirizzano soprattutto verso le conseguenze negative del fumo, vizio risultato molto diffuso tra i magri, e le difese immunitarie meno efficaci da parte di questi ultimi nei confronti delle malattie infettive.

Resta ancora fitto il mistero, tuttavia, sui legami diretti tra aspettativa di vita e costituzione corporea.

Vi consigliamo anche