0 Shares 14 Views
00:00:00
17 Dec

Fibromialgia: questa sconosciuta

LaRedazione - 16 ottobre 2009
LaRedazione
16 ottobre 2009
14 Views

Esiste una malattia di cui si parla poco ma che affligge due milioni di italiani, di cui il 90% sono donne, ed è sempre più diffusa. E’ difficile da diagnosticare, spesso viene sottovalutata proprio perché non la si conosce bene e per questo motivo può portare anche alla depressione. Si chiama Fibromialgia.

I sintomi della fibromialgia sono spesso cronici, e se fino ad ora era considerata una malattia psicosomatica, adesso se ne conoscono cause, conseguenze e cure.

II due sintomi principali sono dolore e stanchezza cronici, senza alcun reale motivo apparente, ma i sintomi grazie ai quali si può diagnosticare la fibromialgia sono:

–    dolore cronico di tipo reumatoide
–    mal di testa
–    formicolii diffusi
–    disturbi gastrointestinali
–    fischi all’interno dell’orecchio
–    disturbi urinari
–    dismenorrea per le donne
–    alterazione della temperatura corporea
–    alterazione dell’equilibrio
–    tachicardia improvvisa
–    difficoltà a concentrarsi
–    disturbi del sonno

Le cure possono essere sia di tipo farmacologico che naturali. Per le cure farmacologiche vengono utilizzati farmaci che aumentano il livello di serotonina, mentre tra i rimedi naturali si hanno varie tecniche di rilassamento e terapie cognitivo-comportamentali.

Prima di auto-diagnosticarsi la malattia è bene però rivolgersi al proprio medico di fiducia, con il quale si potrà decidere la cura più adatta.

Loading...

Vi consigliamo anche