0 Shares 13 Views
00:00:00
18 Dec

Influenza A, come prevenirla e curarla

dgmag - 2 novembre 2009
2 novembre 2009
13 Views

Nonostante solo qualche giorno fa gli italiani si dimostravano poco preoccupati per via dell’influenza A, i fatti degli ultimi giorni stanno aumentando la paura e creando vere e proprie fobie.

Se come noi proprio non riuscite a prendere seriamente lo spot di Topo Gigio, ecco qualche indicazione utile per cercare di prevenire l’insorgere dell’influenza, che sia di tipo A oppure no:

– lavatevi spesso le mani con acqua e sapone specialmente dopo aver frequentato luoghi pubblici;
– evitate il contattp con persone malate;
– se prendete l’influenza, restate a casa per almeno 7 giorni dall’inizio dei sintomi e almeno 24 ore dopo la guarigione e limitate i contatti con altre persone per evitare di infettarle;
– evitate di toccarvi occhi, naso e bocca con mani non lavate

I sintomi dell’influenza A sono gli stessi dell’influenza normale e per questo possono comprendere:
– Febbre
– Tosse
– Mal di gola
– Dolori muscolari e articolari
– Mal di testa
– Brividi, debolezza e malessere generale
– Diarrea e vomito

Si trasmette esattamente come l’influenza stagionale classica ovvero per via diretta o indiretta.

Vi ricordiamo inoltre che ad oggi i decessi legati all’influenza A sono relativi a persone che soffrivano di gravi malattie ed erano già in precarie condizioni di salute.

Loading...

Vi consigliamo anche