0 Shares 14 Views 1 Comments
00:00:00
17 Dec

Lo strappo alla dieta fa ingrassare più del normale

dgmag - 10 novembre 2009
10 novembre 2009
14 Views 1

Iniziare una dieta e non concluderla mai non aiuta affatto a dimagrire e anzi potrebbe favorire l’obesità e i disturbi alimentari: lo sostiene uno studio di due ricercatori italiani, Valentina Sabino e Pietro Cottone della Boston University.

Pubblicata sulla rivista PNAS, la ricerca è stata condotta su dei topolini i quali hanno sviluppato lo stesso atteggiamento dato dalla tossicodipendenza se sottoposti a continue rinunce e continui strappi alla regola: secondo i due ricercatori, infatti, quando durante una dieta ci si concede uno strappo alla regola ne mangia troppo rispetto a quanto dovrebbe mangiarne e questo modo di fare è uguale a quello di chi assume droga quando entra in crisi di astinenza.

Nel cervello dei topolini analizzati, infatti, cicli di astinenza e di abbuffate portano agli stessi cambiamenti cerebrali indotti da cicli di astinenza e intossicazione da droghe.

Ai topolini è stato somministrato per cinque giorni a settimana del normale mentre per due giorni è stata concess loro una dieta a base di cioccolato e suoi derivati; dopo un paio di settimane i topi avevano sviluppato, in mancanza di cioccolato, sintomi simili a quelli riscontrati in chi assume droga ed entra in astinenza con volontario rifiuto dei cibi meno golosi.

Gli stessi topolini, è stato notato, mangiavano in eccesso quando è stato loro dato nuovamente del cioccolato riducendo così lo stress da astinenza.

Meglio dunque seguire una dieta bilanciata senza cedere agli strappi se si vuole evitare l’effetto yo-yo e dunque un peggioramento delle proprie condizioni.

Loading...

Vi consigliamo anche