0 Shares 9 Views
00:00:00
11 Dec

Obesità: la scarsa autostima è una delle cause principali

LaRedazione
9 ottobre 2009
9 Views

Un recente sondaggio dell’Istituto Superiore di Sanità ha rivelato che in Italia il 17% degli uomini ed il 21% delle donne, di età compresa tra i 35 ed i 14 anni, sono obesi.
Considerate le percentuali, dunque, non è certo un problema da sottovalutare, anche perché allargando la ricerca ai paesi industrializzati è stato stimato che l’obesità colpisce circa un terzo della popolazione adulta con un significativo aumento del problema nell’età pediatrica.

Fino ad ora l’obesità è stata studiata dal punto di vista metabolico, e sappiamo che è una malattia che implica uno squilibrio tra calorie assunte e dispendio energetico: si mangia troppo rispetto a ciò che si consuma.  Le cause sono varie, dalla predisposizione genetica a fattori ambientali ed individuali.

Uno studio britannico ha voluto approfondire la questione, arrivando alla conclusione che il fattore psicologico ha un effetto fondamentale. Alcuni ricercatori del King’s College London hanno coinvolto, dal 1970 ad oggi, 6500 bambini di 10 di anni entrambi i sessi. Valutati peso, altezza e stato psicologico e monitorati per i successivi 20 anni, è emerso che i bambini con scarsa autostima e normali livelli di ansia hanno più possibilità di diventare adulti obesi.

Andrew Ternouth, uno dei ricercatori, ha affermato che quello psicologico non è l’unico fattore a rischio ma sicuramente incide sullo sviluppo metabolico dei bambini. Consiglia quindi, nello studio dell’obesità, di considerare i fattori emozionali oltre quelli biologici e di diffondere, anche nelle scuole, un’educazione volta a stimolare l’autostima e combattere l’ansia.

Per saperne di più si può approfittare dell’Obesity Day domani 10 Ottobre, giornata dedicata all’ informazione e prevenzione dell’obesità organizzata dall’ADI (Servizi di Dietetica e Nutrizione Clinica, Servizi Territoriali, Centri Obesità). Tutti i centri ADI saranno a disposizione dei cittadini per sapere come migliorare il proprio stile di vita alimentare e prevenire l’obesità.

Vi consigliamo anche