0 Shares 13 Views
00:00:00
16 Dec

Psicologia online? Da oggi è possibile

LaRedazione - 24 agosto 2009
LaRedazione
24 agosto 2009
13 Views

Anche virtualmente le sedute di psicoterapia possono essere d’aiuto.

E’quanto emerge da uno studio effettuato da alcuni ricercatori inglesi, che hanno dimostrato quanto sia efficace una seduta online di psicoterapia cognitivo-comportamentale, ovvero di quella branca della psicologia in grado di curare una delle malattie più diffuse al giorno d’oggi: la depressione.

Lo studio è stato effettuato su 297 persone, metà delle quali ha partecipato a 10 sessioni di un’ora ciascuna utilizzando l’instant messaging per chiacchierare con il terapista. Sembra che il metodo funzioni e che i benefici della terapia abbiano una durata di otto mesi. 

Non è possibile paragonare le sedute online a quelle tradizionali, questo è certo, ma i benefici offerti sono simili. Inoltre, i terapisti pensano che scrivere le proprie paure sia più facile che raccontarle, e poi Internet offre il vantaggio di registrare le conversazioni così che i pazienti possano rileggerle in ogni momento.

Le terapie online offrono anche la possibilità di superare le barriere dello spazio e del tempo. In parole povere, i pazienti non dovranno più muoversi da casa evitando così traffico e file varie.

Come mai si è arivati a pensare di poter, o di dover, realizzare delle sedute di psicoterapia online?

Perché la moltitudine di persone che chiede aiuto agli specialisti per curare questa patologia, ha fatto sì che negli anni i tempi di attesa per una seduta divenissero troppo lunghi. Il Mental Health Foundation ha dimostrato che in Inghilterra e in Gran Bretagna i pazienti arrivano ad aspettare anche un anno e pur di intervenire sulla malattia si fanno prescrivere gli antidepressivi dal medico di famiglia.  

Lo studio è stato realizzato da alcuni ricercatori dell’Università di Bristol, e per la cura della depressione è davvero una scoperta formidabile. 

 

 

Loading...

Vi consigliamo anche