0 Shares 13 Views
00:00:00
14 Dec

Rimedi contro il grasso, presto la pillola che aiuta

3 febbraio 2010
13 Views

Alcuni scienziati dell’Albert Einstein College of Medicine and Neuroscience della Yeshiva University di New York avrebbero individuato un modo per spingere l’organismo a bruciare più energia, dunque a consumare le calorie in eccesso evitando che si trasformino in chili di troppo.

L’enzima delle meraviglie sarebbe il Fyn-chinasi, responsabile del controllo della Ampk, una proteina che regola la produzione di energia e dunque il metabolismo.

Sulla rivista Cell Metabolism gli esperti spiegano di avere somministrato la sostanza chimica in grado di bloccare la funzione dell’enzima in questione ad una serie di topolini che hanno subito cominciato a bruciare più energia e più acidi grassi.

Nel campione di topolini utilizzato per l’esperimento è stato osservato anche un miglioramento del sistema metabolico e della funzionalità dell’insulina.

Per ora il farmaco sperimentale adatto agli umani non è stato ancora individuato ma l’individuazione del gene responsabile del peso potrebbe presto permettere la sintetizzazione di un composto in grado di agire sugli uomini esattamente come accade per i topi.

Vi consigliamo anche