0 Shares 21 Views
00:00:00
16 Dec

Sclerosi multipla, oggi è la prima giornata mondiale

dgmag - 27 maggio 2009
27 maggio 2009
21 Views

Si celebra oggi la prima Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla che intende lanciare un appello a livello mondiale: unisciti al movimento, join the movement, per fermare la sclerosi multipla.

Testimonial internazionale per l’Italia è Nicoletta Mantovani; insieme a lei sostengono la giornata e la campagna AISM anche Gianluca Zambrotta, l’attrice Antonella Ferrari e tanti altri personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo.

Lo scopo è sostenere il diritto delle persone colpite dalla sclerosi multipla a una migliore qualità di vita e per rinnovare l’appello a favore della ricerca scientifica, l’unica arma vincente nella lotta contro questa complessa malattia.

Nello specifico la campagna italiana FASTFORWORLD. Più veloce per la ricerca è destinata a stimolare il sostegno alla ricerca con il contributo di tutti: volontari, ricercatori e donatori.

Nel nostro Paese ogni quattro ore colpisce una persona, quasi sempre giovane tra i 20 e i 30 anni. Le donne sono le più colpite, con un rapporto di 2 a 1 rispetto agli uomini mentre in totale le persone colpite da sclerosi multipla sono più di 58 mila. La malattia ha un costo sociale considerevole: 2 miliardi e 400 milioni di euro l’anno. Nel mondo sono colpite 2,5 milioni di persone.

In Italia la prima Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla si inserisce nell’ambito della Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla dal 23 al 31 maggio.

Tra gli appuntamenti della Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla si segnalano giovedì 28 maggio a Porretta Terme l’inaugurazione di un nuovo centro residenziale per il turismo e il benessere, l’asta su eBay che permetterà di aggiudicarsi un pomeriggio con Jarno Trulli o con Daniele Martignoni, oppure la possibilità vivere da vicino un gran premio di MotoGP come ospite nel paddock del Team Honda San Carlo Gresini.

Ultimo appuntamento è la partita di calcio con il Fair Play Team (campioni del calcio promotori del rispetto e dei sani principi nello sport) distribuito tra le nazionali del Calcio/Tv e degli Imprenditori; l’appuntamento è allo stadio San Siro di Milano alle ore 18-30 dell’1 giugno.

Diversi gli appuntamenti sul territorio e il calendario è online sul sito di Aism a questo indirizzo.

Loading...

Vi consigliamo anche