0 Shares 20 Views
00:00:00
18 Dec

Dimagrire dopo le feste: la dieta post-natalizia

LaRedazione - 26 dicembre 2013
LaRedazione
26 dicembre 2013
20 Views
dieta post natalizia

Dopo le abbuffate natalizie non è necessario seguire diete fortemente ipocaloriche (stressanti anche psicologicamente), ma è sufficiente mantenere una dieta equilibrata, sana, e accompagnata da attività fisica (bastano solo 30 minuti di passeggio al giorno). A tal proposito, ecco una lista redatta dalla Coldiretti riguardanti i prodotti utili per disintossicare l’ organismo.

In una dieta sono molto importanti frutta e verdura: cicoria, zucche e zucchine, mele, finocchi, kiwi e insalata. E’ necessario condire questi cibi con olio d’oliva (ricco di tocoferolo, una sostanza che favorisce l’ espulsione di prodotti di rifiuto dell’organismo), ma anche con succo di limone che ha proprietà antiossidanti.

Le arance, invece, sono ricche di vitamina C che, tra le varie funzioni, contribuisce alla difesa immunitaria e facilita la circolazione. Anche le mele sono altrettanto importanti per la loro capacità anti-diarroica e l’abbondanza di potassio. Da non dimenticare le pere che contengono molta acqua e zuccheri. Sono consigliate per coloro che hanno problemi intestinali.

I kiwi sono ideali per risolvere disturbi gastro-enterici, essendo ricchi di vitamina C, potassio e fosforo, in particolare, i semini racchiusi in essi favoriscono la contrattilità muscolare. Le carote, invece, ricche di vitamina A, sono utili per cute e vista, mentre i finocchi sono consigliati per contrastare stipsi, nausea o anche problemi inerenti alla digestione.

Anche l’insalata è importante, in quanto assicura un incremento di vitamine, potassio, fosforo e calcio. Altre verdure quali spinaci e cicoria, contengono vitamine B e acido folico, i quali sono necessari per la sintesi degli eritrociti (comunemente noti come globuli rossi).

Inoltre non bisogna assolutamente dimenticare i legumi (lenticchie, fagioli, piselli e ceci), in quanto contengono alte concentrazioni di carboidrati, ferro e fibre, che favoriscono la motilità intestinale e l’espulsione delle sostanze in eccesso nell’organismo.

E’ preferibile bere ogni mattina un bicchiere di acqua a temperatura ambiente con del limone, accompagnato da una tisana calda. In alternativa, potete scegliere del caffè d’orzo con fette biscottate integrali. E’ raccomandabile anche una tazza di tè verde e un succo di frutta senza zucchero.

A pranzo, potete optare per la pasta o il riso integrale, evitando però il pane. A cena, invece, è ideale mangiare carne bianca o pesce con verdura a scelta. Bastano quindi queste norme nella dieta post-natalizia, per ottenere ottimi risultati!

 

Loading...

Vi consigliamo anche