0 Shares 22 Views
00:00:00
13 Dec

Gonfiore addominale: i rimedi semplici da adottare

LaRedazione
24 dicembre 2013
22 Views
gonfiore addominale rimedi naturali

Il gonfiore addominale è uno dei problemi più comuni. Spesso, infatti, quella pancetta così fastidiosa che proprio non si riesce ad eliminare non è frutto di sovrappeso o grasso in eccesso ma solo di un eccesso di gas nell’addome che causa gonfiore e, di conseguenza, è difficilmente “cancellabile” con una semplice dieta.

E allora vediamo quali sono i rimedi più semplici, veloci ed efficaci da adottare per migliorare la situazione.

Innanzitutto va detto che la pancia gonfia può essere il sintomo di qualche patologia come ad esempio intolleranze alimentari ma anche gastrite, celiachia e nei casi più gravi tumori al colon o all’intestino. Per questo motivo è bene consultare un medico specialista per escludere la presenza di una di queste malattie. Nel caso gli esami medici diano risultati negativi, si può allora prendere in considerazione qualche rimedio fai da te.

L’erboristeria, in questo caso, ci può correre in aiuto. Per migliorare la digestione e diminuire il gas nella pancia, si può preparare una tisana di finocchio o di bardana che hanno un’azione disintossicante sull’intestino ed aiutano a controllare flautolenza e costipazione. Ma anche seguire un’alimentazione equilibrata ed evitare di assumere una posizione supina subito dopo aver mangiato può essere un valido aiuto. In particolare per quanto riguarda la dieta, è preferibile assumere verdure cotte ed evitare cibi lievitati come pasta, pane e fritture. La frutta, inoltre, è un ottimo depurante così come i porri che sono efficaci drenanti ed aiutano a smaltire i liquidi in eccesso.

Un pò di movimento, comunque, aiuta molto a risolvere il problema del gonfiore addominale oltre che rendere più veloce il metabolismo.

Spesso il gonfiore addominale, poi, è legato a stress ed ansie. In questo caso assumere valeriana – sotto forma di tisana o di gocce – può aiutare molto a rilassare i muscoli e diminuire la produzione di gas, ma vanno bene anche biancospino, camomilla, tiglio e melissa che hanno gli stessi principi rilassanti.

E per quanto riguarda i rimedi della nonna? Ottimo quello della doccia Samurai. Immergersi in una vasca ed alternare sull’addome il getto freddo a quello caldo è un ottimo sistema per riattivare la circolazione. Ma bisogna imparare anche a respirare: una corretta respirazione – che alterni il ritmo espira/inspira – che si può agevolare con alcuni piccoli esercizi, aiuterà a combattere il gonfiore addominale in pochissimo tempo!

 

Vi consigliamo anche