0 Shares 14 Views
00:00:00
13 Dec

Donne, è arrivato Lybrido! Dal 2016 il Viagra al femminile

28 maggio 2013
14 Views

Addio alle solite scuse: mal di testa, “stasera sono stanca”, “domani ho un’alzataccia”; a far scuotere un po’ le donne dal 2016 arriva Lybrido, la pillola gemella di quella blu più famosa che ha salvato da tante imbarazzanti occasioni il genere maschile.

Non si sa ancora se sarà blu come la compagna, oppure rosa, visto il pubblico che la utilizzerà, ma sappiamo che il nuovo Viagra riuscirà a risvegliare gli ormoni rattrappiti delle donne; la stessa casa farmaceutica Emotional Brain sostiene che farà effetto sia a livello neuronale che a livello fisico.

Per quanto riguarda il primo, la pillola funzionerà come una vera e propria droga, ed avrà effetto maggiore su quelle donne che hanno forti cali del desiderio e poca motivazione a causa dell’insensibilità agli stimoli sessuali. Andrà proprio a sconvolgere la psiche ed a stimolarla un po’. Non solo! Agendo a livello fisico funzionerà come lubrificante.

Una sfida affrontata dall’azienda con molta cautela, perché? Come abbiamo detto, è soprattutto uno stimolante e, a differenza del Viagra, che ha effetti solo fisici, potrebbe causare una dipendenza esagerata, dato che alza velocemente i livelli di dopamina e serotonina, neurotrasmettitori che si occupano proprio degli impulsi sessuali.

La pillola ha un tempo in cui si attiva e quindi agisce in maniera efficace: va assunta almeno tre ore prima del rapporto con il partner quindi, care signore, programmate tutto per un successo garantito!

Se i test su altri campioni porteranno i risultati sperati, Lybrido finirà sul mercato americano ed europeo a partire dal 2016. Ci si prepara al countdown o piuttosto ci si dovrebbe iniziare a preoccupare di tutti questi surrogati che entrano, più o meno prepotentemente, nella vita di coppia?

Lea Stazi

Vi consigliamo anche