0 Shares 9 Views
00:00:00
15 Dec

Borsa del pastore, cos’è e come utilizzarla

14 febbraio 2011
9 Views

Uno tra i rimedi per curare i problemi dovuti ad emorragie, dissenteria e disturbi nervosi è l’utilizzo della borsa del pastore, un’erba reperibile facilmente sia fresca che secca e le cui proprietà sono conosciute fin dall’antichità.

Il modo più facile per usare la borsa del pastore è in infuso, come decotto e come vino.

Decotto di borsa del pastore
5 grammi della pianta fresca in 100 ml di acqua da utilizzare per regolarizzare le mestruazioni e come cura contro le emorroidi; berne fino a cinque cucchiaini al giorno.

Infuso di borsa del pastore
Versare 10 grammi di borsa del pastore in 1 dl d’acqua bollente,lasciar riposare per 5 minuti e filtrare; come cura contro la dissenteria ma anche per curare le varici e in caso di mestruazioni abbondanti bevendone 2-3 tazzine al giorno, addolcite con zucchero o miele.

Vino di borsa del pastore
Pestate 100-150 grammi di borsa del pastore e lasciar macerare in 1 litro di vino bianco per 8-10 giorni;
bere 2-3 bicchieri al giorno in caso di renella.

Ovviamente si tratta di un rimedio naturale che però non sostituisce il parere di un medico soprattutto in caso di emorragie davvero copiose o problemi di difficile risoluzione.

Loading...

Vi consigliamo anche