0 Shares 13 Views
00:00:00
17 Dec

Colesterolo alto, cosa mangiare e cosa evitare

dgmag - 10 novembre 2010
10 novembre 2010
13 Views

Con l’arrivo del freddo si tende a mangiare alimenti più sostanziosi che rischiano di portare il colesterolo in alto rispetto ai valori minimi convenzionalmente accettati e di creare non poche complicazioni al nostro fisico.

Il colesterolo in generale non è dannoso ma diventa pericoloso quando si alza in maniera incontrollata andando ad ostruire le arterie e provocando dunque problemi al cuore.

I valori del colesterolo possono essere riassunti come segue:
    * Colesterolo totale: pari o inferiore a 200 mg/dl
    * Colesterolo LDL: fino a 100 mg/dl
    * Colesterolo HDL: non inferiore a 50 mg/dl

Per evitare che il colesterolo alto condizioni la nostra esistenza è bene seguire alcune regole alimentari e modificare il nostro regime abituale, facendo dunque in modo che il nostro corpo modifichi sè stesso in relazione alle sue esigenze.

Cosa mangiare in caso di colesterolo alto:
* Legumi
* Frutta (pistacchi in primis)
* Formaggi magri e latte scremato
* Carne di vitello, tacchino, pollo, cacciagione e coniglio
* Gelati a base di frutta senza latte e di soia
* Prosciutto crudo senza grasso e la bresaola
* Pesce
* Tè, caffè, analcolici, bevande dietetiche

Cosa non mangiare in caso di colesterolo alto:
* latte intero, la panna, i formaggi grassi e lo yogurt intero
* prosciutto cotto, il prosciutto crudo con grasso, salame, pancetta
* carni grasse e salsiccia
* condimenti eccessivi
* crostacei
* dolci
* crostacei
* bevande grasse e superalcolici

Vi ricordiamo che non è solo l’alimentazione ad incidere sul colesterolo ma anche il fumo e lo stress che vanno ad intaccare il colestero LDL (quello cattivo) e i cui effetti possono essere mitigati tramite attività fisica e dieta bilanciata.

Loading...

Vi consigliamo anche