0 Shares 9 Views
00:00:00
11 Dec

Come dimagrire in poco tempo con la tisanoreica

26 novembre 2010
9 Views

Se non conoscete la tisanoreica cerchiamo di spiegarvela in maniera semplice e comprensibile in quanto secondo alcuni si tratta di uno dei ritrovati che permettono di dimagrire in poco tempo e senza soffrire più di tempo.

La dieta tisanoreica prevede infatti che alcune sostanze naturalmente presenti in alcune piante se aggiunte ai cibi permettono di dimagrire in poco tempo e facilmente, peraltro senza danneggiare il fisico.

L’idea alla base di questa dieta è che venga limitato l’uso dei carboidrati e dei grassi che però vengono in qualche modo rimpiazzati dalle sostanze presenti appunto nei cibi tisanoreici; in pratica i preparati vanno sciolti in acqua e ricostruiscono il gusto dei carboidrati permettendo al fisico di non soffrire quando ci si priva di questi componenti per via della dieta.

I cibi tisanoreici si trovano in farmacia e si prevede la definizione di due fasi: l’intensiva prevede l’esclusione dei carboidrati da sostituire con i preparati tisanoreici e con verdura da assumere a volontà insieme a carne, pesce e uova una volta al giorno alternati appunto a prodotti tisanoreici nella dose di quattro al giorno.

La fase di stabilizzazione porta ad una reintroduzione graduale dei carboidrati e una diminuzione di cibi tisanoreici da quattro a due al giorno.

La tisanoreica si può seguire per un massimo di 40 giorni (si perdono tra i 6 e gli 8 Kg in 40 giorni) e solo dopo un consulto medico, calcolando di spendere in totale circa 700 euro; al termine della tisanoreica è necessario seguire una dieta di mantenimento.

Se volete sapere cosa ne pensa chi ha seguito la tisanoreica, date un’occhiata a Donna Moderna e troverete la testimonianza di chi ha provato questa dieta.

Vi consigliamo anche