Come dimagrire velocemente dopo il parto?

Dopo la gravidanza una delle preoccupazioni delle donne è quella di perdere peso e di tornare al proprio peso per rientrare nei jeans pre-gravidanza e tornare ad essere, e sentirsi, quelle di prima: ma come si dimagrisce velocemente, efficacemente e senza portare danni al bebè dopo aver partorito?

In primis è necessario evitare di seguire una dieta se si allatta perchè le carenze che la mamma potrebbe subire possono essere trasmesse direttamente al bambino a causa del latte materno: eliminare degli alimenti necessari per la vita del bambino è deleterio così come è deleteria la mancanza di proteine, ferro e calcio che permettono alla mamma di non subire tracolli a causa dell’allattamento.

Un ottimo modo per rientrare nella propria taglia velocemente è eliminare dal proprio regime alimentare i dolci e i cibi ricchi di grassi: nonostante dopo il parto spesso si senta la necessità di alimentarsi con cibi consolatori, prima si eliminano le potenziali fonti che portano ad ingrassare e più facilmente si dimagrirà.

Bere molto, muoversi e fare attività fisica
sono altri tre metodi efficaci, veloci e utili per perdere peso e anche per scaricare la testa dallo stress dovuto al parto e alla nuova vita dopo la nascita del bambino; a questi aggiungere una riduzione/eliminazione del sale dai cibi e delle bibite gassate è fondamentale per recuperare il proprio peso forma.

Utilissimi gli esercizi per gli addominali e per il seno che devono essere rassodati e tenuti in forma dopo mesi in cui, per forza di cose, si è rimaste ferme ed è sopraggiunta la pancetta post-partum.

Infine suggeriamo di non farsi prendere dalla smania di pesarsi tutti i giorni: meglio farlo ogni settimana oppure ogni 10 giorni, dandosi dei precisi obiettivi da raggiungere e facendosi aiutare anche dal proprio marito.