0 Shares 11 Views 1 Comments
00:00:00
11 Dec

Dieta del sondino: cos’è, come funziona e che effetti ha

15 aprile 2011
11 Views 1

In questi giorni si parla tanto e ovunque della dieta del sondino, un metodo di dimagrimento rapido che è diventato famoso perchè adottato da moltissime star del mondo dello spettacolo e il motivo per cui se ne parla è che, pur spopolando, è in realtà una tecnica aggressiva nata per altri motivi.

La dieta del sondino si basa sull’inserimento di un tubicino nasogastrico che permette di seguire una dieta liquida della durata di 10 giorni grazie alla quale si arriva a perdere anche il 10% del peso; è stata elaborata dal professor Gianfranco Cappello che percepì che una persona alimentata 24 ore su 24 con liquidi contenenti proteine perdeva peso senza effetti collaterali.

Al termine dei 10 giorni di dieta con il sondino si segue una dieta controllata per un massimo di 20 giorni grazie alla quale si tentano di mantenere i risultati raggiunti.

Nata come metodo per aiutare le persone obese a perdere peso, questa dieta sta spopolando anche tra chi è leggermente in sovrappeso e tra chi in vista dell’estate cerca il modo più veloce per dimagrire; gli esperti sono divisi e in molti sostengono che siccome ci si alimenta grazie ad una sacca di liquido contenente una percentuale troppo elevata di proteine, il cuore e i reni potrebbero risentirne nonostante la durata complessiva del "trattamento" sia relativamente bassa.

Di fatto la dieta del sondino non è un altro che un vero e proprio digiuno controllato in cui si eliminano gli zuccheri e si introduce solo proteina in quantità superiori alla norma per evitare che la massa muscolare ceda e per fare in modo che la presenza di corpi chetonici annullino il senso di fame portando al dimagrimento.

Il problema è che non se ne conoscono di fatto i reali effetti e dunque si tratta di un modo per dimagrire potenzialmente molto pericoloso oltre che drastico; inoltre il dimagrimento veloce potrebbe portare a riprendere subito i chili persi, e anche di più, proprio perchè il fisico è stato sottoposto a dimagrimento senza preparazione.

Il consiglio è di rivolgersi ad esperti e valutare se davvero si è nella condizione di seguire questo tipo di dieta che andrebbe comunque considerata più come trattamento contro l’obesità che dieta dimagrante vera e propria.

Vi consigliamo anche