0 Shares 9 Views
00:00:00
17 Dec

Endometriosi: sintomi, diagnosi, cura e alimentazione

dgmag - 20 luglio 2011
20 luglio 2011
9 Views

Per sensibilizzare le donne italiane sul problema dell’endometriosi la Fondazione Italiana Endometriosi Onlus e il Ministero per le Pari Opportunità hanno realizzato uno spot con testimonial Nancy Brilli che spiega come la malattia abbia una portata maggiore di quel che si crede e possa comunque essere sconfitta.

Ma cos’è l’endometriosi? Si tratta di una malattia femminile che colpisce solo in Italia ben 3 milioni di donne, ben il 30% per cento delle italiane in età fertile e che solitamente viene diagnosticata in ritardo e solo quando non si riesce ad avere figli.

L’endometriosi nasce dal fatto che l’endometrio, il tessuto che ricopre l’utero, si "impianti" anche in altri organi interni causando sanguinamenti, infiammazioni, aderenze ed infertilità.

I disturbi non variano in relazione alla gravità dell’endometriosi e all’inizio sono legger quindi diventano più forti e spesso anche intollerabili provocando dolori pesanti nella zona del basso addome oltre ad un generale di malessere, senso di pesantezza, mancanza di forza, stanchezza cronica, sbalzi dell’umore, stipsi o dissenteria.

La cura può essere chirurgica tramite laparoscopia oppure farmacologica in primis tramite la pillola contraccettiva che previene l’ovulazione e riduce l’ingrossamento dell’endometrio o tramite farmaci ormonali.

Per quel che riguarda l’alimentazione se si soffre di endometriosi vanno preferite frutta e verdura e ridotta l’assunzione di carni rosse, zuccheri semplici e latticini.
 

Loading...

Vi consigliamo anche