0 Shares 11 Views
00:00:00
15 Dec

Esami maturità 2011: cosa mangiare per stare in forma

dgmag - 20 giugno 2011
20 giugno 2011
11 Views

Con gli esami di maturità ormai alle porte e la paura del tema di italiano che darà il via ufficiale alle prove, è tempo di pensare alla dieta per affrontare al meglio i test che deve essere quanto più possibile semplice e leggera.

Il consiglio generale è di non saltare neanche un pasto e anzi di intervallare lo studio allo spuntino senza mai farsi prendere dall’ansia per evitare così di perdere l’appetito; è poi necessario non saltare la prima colazione perchè in questo modo si evita al cervello di restare senza aiuti e permette di iniziare al meglio la giornata di studio.

Gli spuntini devono essere leggeri ma sostanziosi: cereali, gelato alla frutta, spremute di frutta e snack energetici.

E’ obbligatorio non abusare di caffè perchè, essendo un eccitante, rischia di mettere ansia e di provocare effetto contrario ed al contrario è sempre bene fare attività fisica, anche moderata, per stimolare il cervello, ricaricarsi, bruciare i grassi e mettere in moto l’attività di apprendimento.

Tra gli alimenti per affrontare al meglio la maturità Coldiretti segnala verdure, uova bollite, pasta, riso e latte caldo da accompagnare a miele, infusi, formaggi freschi e yogurt.

Sono banditi dalla tavola secondo Coldiretti le patatine in sacchetto, i piatti preparati con dado da cucina, cioccolato, cacao, caffè, the, curry, pepe, paprika, superalcolici e alimenti in scatola.

Loading...

Vi consigliamo anche