0 Shares 12 Views
00:00:00
15 Dec

I cellulari causano tumori, lo dice l’Oms

dgmag - 1 giugno 2011
1 giugno 2011
12 Views

Ogni tanto arriva la ricerca che tutti temono e secondo la quale il cellulare fa male alla salute e rischia di provocare tumori: stavolta a sostenere questa tesi è l‘Organizzazione Mondiale della Sanità che ha condotto una serie di indagini insieme all’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro.

Un gruppo di 31 studiosi ha esaminato i risultati di indagini precedenti arrivando a stabilire che utilizzare il cellulare puo’ aumentare il rischio di contrarre il glioma, un tumore maligno al cervello che è diventato tra i più diffusi nel mondo e che potrebbe essere legato alle frequenze elettroradiomagnetiche a cui il nostro cervello è sottposto.

Il rischio di contrarre glioma secondo gli esperti è medio ed è classificato come 2B in quanto serviranno nuove e più aggiornate ricerche prima di avere conclusioni definitive; ricordiamo che il livello 2b identifica un utilizzo intensivo del cellulare, un abuso, e allo stesso livello viene inserito anche il caffè che se ingerito in dosi massiccie puo’ provocare gravi problemi all’uomo.

Immediata la presa di posizione del Codacons che ha annunciato di voler avviare una class action "in favore di tutti coloro che utilizzano telefonini cellulari in relazione ai danni alla salute da questi prodotti" e chiedendo "al Ministero della Salute di obbligare i produttori di apparecchi telefonici ad apporre sui cellulari avvertenze circa possibili pericoli per la salute al pari di quanto già avviene per i pacchetti di sigarette".

Ad oggi gli studi sulla pericolosità del cellulare sono divisi e rimangono perplessità sia sulla validità degli studi che sulla validità delle conclusioni.

Loading...

Vi consigliamo anche